TILLANDSIA BRACHYCAULUS MULTIFLORA

TILLANDSIA BRACHYCAULUS MULTIFLORA

La Tillandsia Brachycaulos Multiflora è una specie epifita (piante che vivono su altre piante) originaria dell'America Centrale, in regioni mediamente boscose, dove la luce può entrare bene.
La disposizione delle foglie, lucide o semilucide, è unica nel suo genere perchè forma uno "pseudoserbatoio" che può mantenere l'acqua all'interno della pianta stessa.
In determinate condizioni ambientali le foglie virano in 1/2 giorni ad un colore rosso vivo, indipendentemente dalla fioritura.

La pianta è molto apprezzata per la sua forma a "rosetta", che in piante ben sviluppate può arrivare ad un diametro di circa 30 cm.

Le piante aeree, non necessitano di essere coltivate in terra, infatti per loro è ideale un supporto (come i nostri OCTO) che le permettano di ricevere la giusta luce e ventilazione. 

ACQUA | la Tillandsia Brachycaulos Multiflora apprezza e necessita una buona umidità ambientale. Reidratare 2/3 volte alla settimana con un nebulizzatore o per immersione. Eliminare l'acqua in eccesso capovolgendo la pianta per alcuni secondi.


LUCE | come per tutte le Tillandsie, in casa dovrebbero essere collocate negli ambienti più luminosi, evitando che i raggi solari colpiscano direttamente diretto. La colorazione rossa dipende in larga misura dalla luce.


CURA | mantenere sempre ben idratata la pianta, la sofferenza idrica viene manifestata con un intristimento delle foglie e perdita del turgore dei tessuti. In questo caso con un paio di immersioni la pianta può essere recuperata, attendendo a livello estetico l'emissione di nuove foglie. 


FIORITURA | per tutte le specie, la luce, la temperatura, lo stato di nutrizione, il patrimonio genetico, sono fattori che giocano un ruolo importante nel processo di fioritura e nell'intensità dei colori. I fiori sono tubulosi, di colore viola, con brattee rosse, che sbocciano in primavera.

Torna al blog